Archivio per pizza

Carta collezione Giuditta autunno/inverno 2011

Posted in Skucikikke with tags , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , on domenica, 6 novembre 2011 by skucinando

Okdoky … dopo sforzi inenarrabili, prove ed ernie cerebrali ecco la nuova carta (ometto gli ingredienti dove possibile per scrivere meno) che facendo salvi cambi last minute dovuti a calcoli astronomici ed ergonomie aziendali facenti riferimento alla cabala norvegese dovrebbe accompagnarci per il periodo autunno inverno 2011, collezione modello Giuditta.

Mila&biru

Estratto dal Libretto Nero di biru Zedong (della serie aspetto seduto sulla riva del Lambro)

… ovviamente tutto questo comporterà un notevole sbattimento della Mila e del biru e quindi è doveroso un pensiero a “qualcuno” accompagnato da un estratto sintetico del 4º versetto cattofilosofico … “cat vegna un cancher!”

biru

Antipasti

  • Caprese Con Mozzarella di Bufala
  • Carpaccio di Baccalá affumicato con caviale Avruga
  • Insalata Mediterranea
  • Bruschetta classica con pomodoro  (variante con Tapenade o Lardo Pepato e miele)
  • Cardinale, formaggio di capra con rucola, uva passa, melassa
  • Gamberi spadellati con pomodori secchi, rucola e provolone
  • Gamberi alla griglia
  • Gamberi ai semi di papavero con frutta e asparagi impanati
  • Crêpe Montanara: gorgonzola, noci, panna
  • Crêpe Fresca: rucola, pomodoro bruschetta, formaggio Feta
  • Crêpe Reale: Camembert e pancetta tesa affumicata spadellata
  • Crêpe Nordica: caviale Avruga e formaggio fresco
  • Crêpe Boscaiola: pollo spadellato, panna, funghi, tartufo
  • Crêpe Tex-Mex: carne macinata, pomodoro, fagioli, peperoncino
  • Minestrone alla Milanese con grano tenero

Pasta

  • Lasagna della casa alla bolognese
  • Spaghetti alla Bolognese
  • Spaghetti alla Carbonara
  • Spaghetti alla Carbonara – Ricetta Originale Italiana
  • Linguine alla Carbonara di Mare: bacon e gamberetti
  • Linguine al nero di seppia
  • Recchitelle alla Tarantina
  • Recchitelle con lardo al pepe nero
  • Pappardelle con gamberi,  pomodori secchi e olive nere
  • Pappardelle ai funghi e tartufo

Pasta Ripiena

  • Tortelloni ai funghi porcini con salsa di noci
  • Ravioloni di ricotta di bufala e spinaci
  • Panciotti Marinari, capasanta e gamberi
  • Quadrelli con Chianina e cardoncelli (ciao Bruchina!)

Risotti (Carnaroli o Baldo)

  • Risotto alla Milanese
  • Risotto ai 4 formaggi
  • Risotto alla carbonara
  • Risotto funghi e tartufo
  • Risotto delicato al salmone fresco e spumante

Pesce

  • Trota Salmonata alla griglia
  • Orata alla griglia
  • Filetto di salmone alla griglia
  • Merluzzo (spadellato) alla siciliana

Carne

  • Costata di manzo alla griglia (500/600 gr.)
  • T-Bone di vitello alla griglia (500/600 gr.)
  • Filetto di manzo alla griglia (250/300 gr.)
  • Filetto di manzo in padella, salsa al burro con pepe rosa e Brandy di Jerez  (250/300 gr.)
  • Carpaccio di filetto di manzo, Parmigiano e rucola (250/300 gr.)
  • Petto d’Anatra alle spezie (400 gr.)
  • Entrecote alla griglia     (350 gr.)
  • Filetto di maiale alla griglia con melassa (350 gr.)
  • Costine d’agnello alla griglia

uhmmmm … mancano dolci e pizze  ma è tardi … besossssssssssssssss

biruzzo vostro

biru in semi-serio mode ON

saluto tutte le amicizie e chiedo scusa per non seguire i blogghi amicosi e non aggiornare il bloggo Skucinoso, vediamo se nel prossimo futuro mi sarà possibile essere più presente

biru in semi-serio mode OFF


Annunci

Bambini … 2

Posted in Skucikikke with tags , , on sabato, 18 settembre 2010 by Mila

Bambino spagnolo di circa 4 anni con i genitori e fratello maggiore. Si siede e appoggia sul tavolo una specie di provetta giocattolo con dentro un liquido azzurrino e mi dice:

– Questa è la mia pozione

– Ah, sei un mago? (nella mia testa in sogno di un umano di 4 anni non puó che essere quello ….)

Mi guarda serio e dice:

– no, un investigatore! (nella mia testa qualcosa mi dice che i sogni degli umani di 4 anni abbiano subito qualche cambiamento negli ultimi anni ….)

A fine pranzo guarda serio la mamma e le dice:

– Mamma, questa è la miglior pizza che ho mangiato in TUTTA la mia vita

… in fondo 4 anni sono proprio TUTTA la sua vita

… e son 6 mesi

Posted in Skuciprogetti with tags , , , , on venerdì, 20 agosto 2010 by Mila

e per l’occasione ieri sera abbiamo chiuso un po’ prima per andare a farci un mega gelato alla gelateria italiana, e con soddisfazione ho potuto dire alle 11,30 a un gruppetto di avventori “la cucina è chiusa!!

Questa dovrebbe essere l’ultima settimana per la maggior parte dei vacanzieri, ma contiamo sul ritorno dei residenti inglesi e lavorare anche settembre in modo decente, poi ad ottobre vedremo come organizzarci, al momento siamo aperti tutti i giorni, il ristorante chiude solo il mercoledí a mezzogiorno e cominciamo ad accusare una leggerissima sensazione di stanchezza … cioé siamo cotti!

Noi al momento siamo qui a fare pizza e carbonare e non abbiamo tempo per pensare ad altro che arrivare vivi a fine stagione poi vedremo se munirci di doppiette per l’apertura della caccia alle faraone, pare che a volte si travestano da fenici risorte per essere catalogate specie protette, ma di questo ne sto parlando altrove 😉

Per la cronaca il piatto di pasta piú richiesto è, manco a dirlo, Spaghetti alla Carbonara, e la pizza che ha avuto piú successo questo mese, soprattutto tra i ragazzini nordici, è la Pizza Kebab.

La premiata ditta Mila&Biru ringrazia gli amici che sono passati da queste parti per salutarci, in particolare Elena e Daniele, Roberto e famiglia, Francesca e Marco, Rita e Maurizio, Anna, consorte e prole. E uno speciale in bocca al lupo a Paola e Daniela per la riapertura della Pizzeria!

Marta (Mila)

La traduzione

Posted in Skuciprogetti with tags , , , , , , , , on mercoledì, 7 aprile 2010 by Mila

Finalmente dopo un mese e mezzo abbiamo deciso di prenderci un giorno di riposo e chiudere il ristorante quindi eccomi con la spiegazione in italiano del post precedente:

Abbiamo passato una Pasqua internazionale al Fricandó, non per i clienti che hanno continuato a mangiare “italiano”, ma noi abbiamo ricevuto una bellissima torta russa dalla mamma di Pablo con tanto di uova decorate, quest’anno la Pasqua ortodossa coincideva con la nostra. La torta ha un impasto simile a quello della nostra colomba, con uvetta e glassa di zucchero sopra, le due lettere disegnate sopra sono le iniziali della frase “Cristo Risorto”. Secondo tradizione la mattina di Pasqua si mangia un uovo e poi la torta, l’uovo andrebbe rotto colpendolo con quello di un altra persona, il proprietario dell’uovo che rimane intero avrá un anno fortunato (io e biru abbiamo rinunciato a farlo giá che la sfiga di uno sarebbe anche la sfiga dell’altro e per quest’anno ne abbiamo abbastanza, quindi … ).

Maria invece ci ha portato un piatto di “Migas Andaluzas” un piatto tipico dell’Andalusia, non abbiamo fatto in tempo a fare una foto …. è un piatto che si prepara con pane vecchio in briciole (migas) fatto ammorbidire con l’acqua e poi soffritto con olio e aglio, poi si aggiungono ingredienti come salsiccia, chorizo, morcilla (salsicce tipiche spagnole), peperoni, rapanelli, essendo una ricetta che ha origini povere in realtá ognuno ci aggiunge quello che vuole.

E ora torno al mio “giorno di riposo” e cioé a tre lavatrici da fare e stendere, pavimenti da lavare e cercare di salvare il salvabile delle mie piantine che in questo mese e mezzo hanno risentito della mia assenza, qualcuna purtroppo mi ha fatto capire che è stata trascurata piú del dovuto e non so se ce la fará 😦 altre sono in sofferenza e non ho tempo quest’anno per i rinvasi … meglio che non ci penso vah … spero che per voi sia stata una buona Pasqua, noi domani riprendiamo con il circo, fortuna che possiamo sempre contare sull’ottimismo di Pablo :mrgreen:

Ha preparato “qualche” scatola per la pizza da asporto :mrgreen:

Giovedí gnocchi! … e austriaci

Posted in Skuciprogetti with tags , , , , , , , , , , on venerdì, 12 marzo 2010 by Mila

Sapevo che prima o poi sarebbe successo, mi hanno messo in cucina!

Per chi non mi conoscesse, sono un’emiliana atipica o per dirla con le parole della Nonna Olga, praticamente la vergogna di famiglia, non so cucinare, non so fare la sfoglia, ecc.ecc. Insomma la cucina non è esattamente il mio posto, ma ieri sera sono stata nominata “rezdora” giá che in casa nostra quando si fanno i gnocchi (da notare l’articolo, le rezdore modenesi li chiamano i gnocchi non gli gnocchi), biru fa l’impasto e io i gnochetti.

Mi hanno messo un grembiule e ho dovuto spiegare agli aiutanti come tenere la forchetta, a quanto pare in Russia e Bielorussia non si fa niente del genere, ma hanno imparato in fretta sia Pablo che Konstantin (prima o poi vi spiegheró anche come mai questo piú che un ristorante sembra una delegazione ONU).

Eccoci all’opera:

Con Pablo

Con Konstantin

Vi state chiedendo dov’era lo chef? Ovvio a prenderci in giro con il cellulare di Pablo in mano! Tsé sti chef!

Eravamo talmente presi dalla lezione di cucina che io e Konstantin ci eravamo scordati pure di accendere le luci della sala da pranzo e siamo stati presi alla sprovvista da 17 austriaci affamati … almeno sabato scorso avevano prenotato e la tavolata era pronta!

Ma non si sono fatti molti problemi, dopo una giornata di parapendio erano talmente cotti e affamanti che per fare prima hanno aiutato Konstantin e me a sistemare i tavoli e si sono fatti la loro bella pizza con qualche litro de cerveza.

I gnocchi sono riusciti bene e gli austriaci sono usciti felici :mrgreen:

Marta (Mila)

Oh Solomiiiiiiiooooo

Posted in Skuciprogetti with tags , , , , , on mercoledì, 10 marzo 2010 by Mila

Fa freddo, molto freddo per essere marzo, quest’anno non sono neanche fiorite le mimose, e piove .. e piove … insomma il tempo non aiuta, qui gli inglesi sono come le lucertole escono solo se c’è il sole e sono il 90% dei clienti.

Come forma di scongiuro abbiamo deciso che il pizzaiolo deve assolutamente imparare a cantare O Sole Mio, altrimenti che pizzaiolo è???

Fa niente che Pavel, ribatezzato Pablo e pure Paolino, sia un bielorusso di 2 metri, biondo e con gli occhi verdi e che non potrebbe passare per napoletano neanche in ginocchio e con una parrucca stile Maradona, ma almeno O Sole Mio lo puó cantare no?

Dopo qualche esercizio ne è uscito un

Ohhhhh SOLO-MI-IIII-OOOOO

Ora, se qualcuno sa un po’ di spagnolo, la pronuncia è quella della parola solomillo, che tradotto significa filetto, quindi al Fricandò non cantiamo odi al sole e alle belle giornate ehhh no …

qui si canta L’ODE AL FILETTO!!

Peró la pizza la fa bene, appena posso metto una foto!

Mattoncini

Posted in Skuciprogetti with tags , , , , , , , , on lunedì, 11 gennaio 2010 by Mila

A Cesare quel che è di Cesare, l’idea dei mattoncini è di J.C., anche se abbiamo dovuto frenarlo in corsa perchè, partito per la tangente, avrebbe messo mattoncini anche sul paraurti della mia macchina.

Il risultato ci piace, dobbiamo solo stare attenti che J.C. non si faccia prendere la mano … oggi stava giá parlando di “mettere un tocco qui e un tocco lá … ” e biru ha cominciato a dare segni di isteria, ma d’altra parte l’altro giorno quando J.C. ha finito di lisciare i muri “come li vuole Marta” [della serie, se non me lo avessi chiesto tu col cavolo che avrei fatto sto lavoraccio…] biru ha esordito con un:

OK adesso possiamo fare il gotelè!

J.C. è un pacifista ad oltranza ma per un attimo ho visto nei suoi occhi un lampo, credo avrebbe voluto tirargli la cazzuola …

Al piano di sopra l’operazione mattoncini è iniziata e sono giá a buon punto anche se stasera J.C. ha detto che FORSE si è sbagliato nel conteggio e ne mancheranno un po’

La cucina italiana dovrebbe arrivare martedí prossimo, non ci è molto chiaro il perchè sia partita dall’Italia oggi e arriverá nella nostra cucina fra 9 giorni, le faranno fare un giro turistico sui Pirenei … peró almeno abbiamo giá il forno della pizza!

E stasera abbiamo fatto le prove colore ….

Marta (Mila)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: