I Giringiro 2

Avevo lasciato in sospeso la seconda parte del giretto, dopo aver visto Cabo de Gata abbiamo deciso di lasciare la costa per spostarci all’interno della provincia di Almeria, nel Desierto de Tabernas.

Tutta la provincia di Almeria è famosa per essere stata scenario di diversi film, da Laurence d’Arabia a Indiana Jones, ma chi ha reso veramente famoso questo posto è stato Sergio Leone.

Ecco uno dei set oggi usato come attrazione turistica:

DSC_8724_01

Se non ci sono foto del villaggio da vicino è solo perchè ci siamo rifiutati di farci prendere in giro stile turisti-fai-da-te-approfittiamone.

Siamo passati di lì in un pomeriggio di marzo, quindi il deserto era …ehm deserto :mrgreen: non ci sono turisti ora, arrivati all’ingresso parcheggio e vado alla biglietteria per sapere se era possibile fare un paio di foto visto che non ci interessava lo spettacolo western ne passare la giornata da turisti (ma poi avrebbero montato tutto lo show per 2 persone????).

Bigliettaia: 11 € a persona e mi fa vedere i biglietti

Mila: Scusi sa ma le ho chiesto solo di entrare 5 minuti per fare qualche foto …

Bigliettaia: No, mi spiace ma c’è da pagare il biglietto …

Mila: D’accordo, ma il prezzo mi sembra eccessivo, arrivederci

Faccio per tornare alla macchina e la bigliettaia mi chiama

Bigliettaia: Guardi, visto che siete in due facciamo 20€

Mila: Lasci perdere, mi sembra davvero troppo

Me ne vado, lei esce dalla biglietteria e mi corre dietro …

Bigliettaia: Sentaaaa …. facciamo che pagate 16€ in due e vi offriamo una bibita al Saloon!!!!

Mila Basito lasci stare vah… (se aspettavo ancora avrebbe offerto un appuntamento con lo sceriffo a me e uno con una ballerina di cancan a biru????)

Ecco perchè il Poblado del Oeste (Il villaggio del West) è stato fotografato solo da lontano.

DSC_8721_01

DSC_8730_01

Il deserto è comunque spettacolare, siamo agli inizi della primavera e i cespugli sono ancora verdi ma tra poco quei cespugli saranno cose secche e rotolanti, non è difficile immaginare indiani e attacchi alla diligenza nei piccoli e grandi canyon A bocca aperta

DSC_8727_01

DSC_8745_01

E abbiamo anche visto qualche abitante della zona, oltre coniglietti selvatici e pernici, ecco un abitante che non si è scomposto piú di tanto e si è fatto fotografare senza problemi … da queste parti sono abituati a fare da comparse.

DSC_8739_02

E sempre perchè noi siamo noi, per tornare sulla costa abbiamo fatto il giro dal nord della provincia … un po’ come andare da Bologna a Firenze passando da Milano :mrgreen:

Bellissimi paesaggi e bellissimi paesini andalusi

DSC_8751

DSC_8757_01

DSC_8768

E infine un cartello che ci ha lasciato un po’ perplessi, da lontano lo avevamo scambiato per un cartellone pubblcitario di qualche rodeo (vista la zona…) e invece è un cartellone che sull’autostrada avverte i motociclisti del pericolo di tamponamenti :mrgreen:

DSC_8723_01

13 ore non-stop, 800 km … una giornata fantastica!

Annunci

8 Risposte to “I Giringiro 2”

  1. come al solito belle foto ma anche bellissimi luoghi, non sapevo dei villaggi western, certo è che per i turisti si fanno cose turche…

  2. in quella zona di villaggi western ce ne sono 3, questo di sergio leone che è il piú famoso, un’altro che chiamano texas holliwood (!!!) dove mi hanno chiesto ben 16,50€ a testa e non ho nemmeno provato a chiedere uno sconto, il terzo è piú un parco giochi che altro … con tanto di gita sul dromedario incluso nel prezzo!!!! Eh certo, in Texas era normale andare in giro in dromedario no????

  3. complimenti per le foto, posti davvero eccellenti…da sogno!!! per la cronaca l”abitante” si kiama lucertola ocellata (Timon lepidus) ed è la più grande lucertola europea!!!

    • Uh! Grazie per l’informazione Luca .. non avevo idea di cosa avevo fotografato però era molto bella e per niente intimorita 🙂

      • di niente…si tratta di un rettile davvero splendido, vive anke nella mia regione la Liguria in provincia di Savona ed Imperia ma in Spagna raggiunge le dimensioni maggiori (fino ad 80 cm)

        • Splendido davvaero, ho potuto ammirare questa bestiolina a circa due metri di distanza, misurava 50/55 cm. Ho letto le info sul tuo sito immagino che l’esemplare che ho fotografato sia una femmina…

          • perfetto!!! si tratta di una femmina della sottospecie nevadensis, di solito le ocellate sono difficili da fotografare perkè hanno una grande distanza di fuga, magari in un posto così sono più confidenti kissà..ti assicuro ke da noi in liguria riesci solo a vederle per poki attimi poi c vogliono i binocoli, uno zoom tosto e tanta pazienza!!!

  4. cmq ti invidio molto perkè in questa zona della Spagna nn sono mai riuscito ad andare, tra l altro oltre ke essere un appassionato di lucertoloni amo molto anke i film del grande Sergio leone!!! Mi sono dovuto “accontentare” di percorrere tutta la zona della Castiglia-Leon fino in Portogallo in viaggio di nozze oppure la Catalogna nei soliti posti turistici.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: