Kukumber!!! … e son 9 mesi di Fricandò (sti katz)

9 mesi di ristorante … un parto e siamo anKora qui a sfrucullarci le meningi riflettendo sul fatto post esistenziale se sia migliore grattarsi le ascelle prima o dopo essersi docciati … rotfl

Davide Van de Sfroos …  Breva e Tivan, cantata in dialetto “laghè” a me tanto caro

la Breva e il Tivano sono due venti che spirullano soffiolando sul lago di Como/Lecco …

Quel ramo del lago di Como, che volge a mezzogiorno, tra due catene non interrotte di monti, tutto a seni e a golfi, a seconda dello sporgere e del rientrare di quelli, vien quasi a un tratto, tra un promontorio a destra e un’ampia costiera dall’altra parte; e il ponte, che ivi congiunge le due rive par che renda ancor più sensibile all’occhio questa trasformazione e segni il punto in cui il lago cessa, e l’Adda ricomincia per ripigliar poi nome di lago dove le rive, allontanandosi di nuovo, lascian l’acqua distendersi e rallentarsi in nuovi golfi e in nuovi seni…

… quando la Breva smette inizia il Tivano, quandp la Breva NON smette ed inizia il Tivano sul lago sono “augelli senza zucchero” (cazzi amari) e son dolori e disastri con onde che arrivano senza problemi ai 3 metri di altezza (su un lago)

Bréva e Tivàn, Bréva e Tivàn,
la vela la se sgùnfia e’l timòn l’è in’di mann,
Valteléna ciàra e Valteléna scüra,
l’è una partida a dama cun’t el cieel che fa pagüra…

Sòlti in söe l’unda e pö se làssi nà…
el soo che fra un pezzètt el tàca a tempestà,
el soo che in söe la riva i henn là tücc a pregà,
me ciàpen per un màtt che vöer dumà negà…

E la barca la dùnda e la paar che la fùnda,
che baraùnda vèss che in mèzz al laagh…
El laagh che l’e’ balòss, el laagh che’l tradìss,
el fülmin lüsìss e’l cieel el tusìss…

Brèva e Tivànn. Brèva e Tivànn,
i tìren e i mòlen e i te pòrten luntàn,
vàrda de scià e vàrda de là,
la spùnda la ciàma ma la barca la và…

Ma urmài sun chè… in mèzz al tempuraal
tuìvess föe di bàll che a me me piaas inscè…
E urmài sun chè… in mèzz al tempuraal
tuìvess föe di bàll che a me me piaas inscè…

E urmài sun chè… in mèzz al tempuraal tuìvess föe di bàll che a me me piaas inscè…” … traduzione letteraria “E oramai sono qui … in mezzo al temporale … levatevi dai coglioni che a me piace così …”

ovvero … lotta dura senza paura (e avanti con gli scavi)

piesse … si chiude da luneX 22 p.v. per una settimana il risto, dobbiamo riequilibrare le pile atomiche, provare i piatti della nuova carta invernale e pure i cocktailSSSSSS che andiamo ad inserire (mannaggia la mucca anfetaminica vaccacanboia li dobbiamo pure provare hihihihihihih)

Breva e Tivan … il biruZ bacia le mani

Annunci

2 Risposte to “Kukumber!!! … e son 9 mesi di Fricandò (sti katz)”

  1. Buon complemese!!!
    e che la settimana di strameritate ferie sia ricca di gustose idee, un abbraccio!!!

    • saranno ferie “lavorative” ma è la parte più gradevole del lavoro di un cuochino, lo studio di un piatto … l’esecuzione … la presentazione 🙂

      poi se possibile pubblicheremo le news …

      Bréva e Tivàn, Bréva e Tivàn, la vela la se sgùnfia e’l timòn l’è in’di mann …

      ciaU!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: