Internascional

Siamo in Spagna, ma in realtá Gran Alacant è uno dei posti piú internazionali che si possa immaginare. Gli spagnoli rappresentano solo il 50% dei residenti (e fino a un paio di anni fa non arrivavano al 40%), il resto sono britannici (35%), norvegesi, svedesi, danesi a cui si aggiungono in estate i turisti provenienti da tutta Europa … una babele …

Ad averci il tempo si potrebbe fare un trattato sui diversi comportamenti o reazioni secondo il paese di origine, ma mi limito alle mie impressioni che in questi mesi hanno subito dei cambiamenti radicali, innanzi tutto ho dovuto rivedere le mie opinioni sugli inglesi rivalutandoli, soprattutto i residenti, sui turisti-ryan-air-pollo-al-curry continuo ad avere le mie riserve :mrgreen:, scozzesi, gallesi e irlandesi sono di solito piú simpatici ma con il mio scarsissimo inglese non capisco un accidente quando parlano! (a quanto pare pure tra di loro non è che si capiscano benissimo!)

Ho dovuto rivedere, al ribasso, le mie opinioni sui nordici, in particolare i norvegesi: hanno in genere un senso dell’umorismo che espresso matematicamente è un numero negativo, pure gli svedesi a confronto sembrano napoletani. E sfatiamo pure il mito che tutti i nordici sappiano l’inglese perchè molti norvegesi non lo parlano e quando lo parlano hanno un accento (se strani suoni gutturali si possono chiamare accento…) che a capirli si fa prima con la mimica. E mica si sforzano con un po’ di gesti e indicando quello che vogliono eh!! No, continuano a ripeterti la stessa cosa in norvegese sempre piú lentamente, ma porcapuzzola, se il norvegese non lo parlo, me lo puoi anche sillabare ma continuo a non capire un cazzo di quello che dici!! Quando capita l’unica cosa a cui ti puoi attaccare è cercare di intuire in mezzo ad una frase qualche parola che abbia qualche similitudine con l’inglese, sperare che sia una parola che conosci e capire se ti stanno chiedendo una pizza o se dov’è il cesso …

Ora, ammetto che il mio inglese scolastico studiato molti anni fa non è granché, in questi mesi ho avuto modo di allenarmi un pochino e almeno per quel che riguarda il linguaggio ristoratore-cliente me la cavicchio … ma quando un nordico che lo parla peggio di me, entra e mi chiede:

– Have you a ROOM for 8 persons? (avete una stanza per 8 persone?)

Da brava ristoratrice che capisce al volo ehm ehm .. gli rispondo

– Of Course … “certo se vi siete portati i sacchi a pelo posso fare posto tra i tavoli …”

Fanno simpatia pure gli inglesi che si sforzano ad imparare lo spagnolo, non molti per la verità, però alcuni ci provano. Domenica una coppia, che aveva prenotato la sera prima, si presenta con tanto di dizionario in mano decisi a gestire l’ordine alla cameriera (IO) in spagnolo …. appena seduti la signora mi dice:

– mañana yo dicho camarero lasaña (domani io detto cameriere lasagna)

– ok, lei ieri sera ha parlato con il cameriere per prenotare un tavolo per oggi e che vuole mangiare la lasagna…

– Yes!! Yes!! (tutta contenta per essersi fatta capire … certo se io non avessi saputo che la sera prima aveva parlato con il cameriere … col piffero che capivo …)

Dopo l’ordine della lasagna, giá fatto per altro, hanno rinunciato alla pratica linguistica e hanno approfittato della mia perfetta padronanza della lingua inglese :mrgreen:

Va detto che tra i britannici e i nordici il consumo di alchool è tale che a metá serata nemmeno ti chiedi piú in che lingua ti stanno parlando, nemmeno la loro mamma capirebbe cosa stanno dicendo, quindi rispondi con la prima che ti viene in mente, italiano, spagnolo, inglese o piú spesso con un misto tra le tre, ci si fa una risata in mezzo  … e ci si capisce!!!!  😀

Vikinghi che vogliono cenare ....

Marta (Mila)

Annunci

6 Risposte to “Internascional”

  1. Ahahahahahahah 😀
    “room” però in quel contesto sta per “spazio”, ossia “hai spazio per 8 persone?” 😉

  2. Invidio da sempre le persone che conoscono le lingue, ogni tanto riprovo a studiare l’inglese che ritengo importantissimo, ma poi la voglia manca…
    MA DICO !!!!
    se io vado a Londra DEVO parlare inglese, se loro vengono in Italia loro parlano SOLO inglese… uffffff

    • quello è uno dei motivi per cui non ho mai avuto molta simpatia per i britannici … ma che lo facciano pure i norvegesi !!!! Il mondo è pieno di gente che parla norvegese .. come no!!!!
      In compenso mi è capitato di avere per una settimana a mangiare un gruppo di 6 ragazzi svedesi, parlavano correttamente l’inglese ma dopo 4 giorni erano in grado di ordinare in spagnolo, poche parole ma il minimo indispensabile per farsi capire.
      Pensavo di farne un post a parte ma ci sarebbe da scrivere anche su come la gente sta a tavola, ci siamo resi conto che moltissimi ragazzi del nord europa non sanno tenere in mano una posata e non parlo di bambini, che fino ai 5 o 6 anni è normale che tengano una forchetta impugnata come un badile … ma che lo facciano ragazzi di 18, 25 e pure 30 anni …. bho … avranno mangiato hamburger da quando sono nati.

  3. Sarà che io sono un po’ fissata su come si mangia, però anche io noto spesso gente adulta che non sa mangiare…
    boh!!! così va il mondo…

  4. e ieri som venuti dei danesi spiritosi che hanno salutato con … dasvidania!

    (mi da l’idea che Miluccia l’han presa per russoska)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: