Aureolissima*

Lo ammetto, mercoledì, quando mi è stato segnalato il post in cui venivamo offesi pesantemente, sono stata presa da un’incazzatura monumentale, avrei voluto rispondere punto per punto a tutte le balle che sono state scritte, poi mi sono limitata a chiarire qualche concetto e finita lí.

A distanza di qualche giorno, rileggendo il post, mi sono resa conto che è una cosa da Zelig, certo bisognerebbe conoscere i soggetti personalmente per rendersene conto, ma anche senza conoscere nè noi nè loro bisogna ammettere che dichiarare che due persone abbiano intenzione di commettere un reato e che prima di commetterlo vadano dall’avvocato della controparte a confessarlo è comico, solo questo da l’idea di quello che un’immaginazione colorita puó partorire, come dire ho intenzione di rapinare una banca peró aspetta … prima lo dico ai Carabinieri perchè io sono un delinquente serio! Molto credibile davvero.

Senza conoscere le persone al di fuori delle sbrodolate da blog è difficile farsi un’idea di come stiano le cose, e questo vale per tutti, certo sbrodolando cazzate da un altro continente dove nessuno puó replicare, e chi potrebbe viene prontamente zittito, è facile farsi passare per quello che non si è. Fare i martiri in un posto raggiungibile da chiunque è piú difficile, cosí come è difficile far passare sempre il resto del mondo per pezzenti che aspettano solo che Madre Teresa faccia loro qualche elemosina e che poi si rivoltano come serpi a mordere la mano che li ha nutriti.

Farsi passare sempre per santi ha l’antipatica controindicazione che prima o poi qualcuno potrebbe provare a vedere se l’aureola è vera o se è solo una latta di pomodori ben ritagliata. Cosí come farsi passare sempre per l’ottocentesca dama dalla salute cagionevole potrebbe avere la controindicazione che qualcuno possa dire di aver verificato personalmente come stanno le cose e di come questa presunta salute cagionevole venga usata sistematicamente prima per evitare di affrontare una realtá che non rispecchia il romanzo ottocentesco con dame, servitù e cavalieri senza macchia (e soprattutto senza calli…), e poi per ottenere favori, consenso e “affetto” tramite un ricatto emotivo e morale che visto a distanza direi che è vergognoso oltre che patetico.

Ma d’altra parte se si è incapaci di relazionarsi con il resto del mondo in maniera normale, è ovvio che si debbano usare strumenti come il melodramma, il vittimismo, il ricatto economico e le minacce per ottenere quello che le persone di solito ottengono con la propria dignità, il proprio lavoro e  l’onestà.

Se perfino quando invitano due amici a pranzo devono definirli due poveri giovani affamati e squattrinati per sentirsi per l’ennesima volta benefattori, figuriamoci nella loro testa cosa possa significare il concetto di “amicizia” … e i due ragazzi sarebbero sicuramente felici di sapere di essere stati definiti praticamente dei pezzenti.

Sono davvero cosí sfortunati questi due personaggi da libro Cuore o sono sfortunati quelli che se li trovano sul cammino?

Se un uomo ha una grande idea di se stesso, si puo’ essere certi che e’ l’unica grande idea che ha avuto in vita sua.

Proverbio Inglese
Marta (Mila)
*Titolo di Gucciniana memoria

Annunci

10 Risposte to “Aureolissima*”

  1. OH!! Sono basita!!!
    Ti dirò! mi è capitato prima di leggere dall’altra parte e quello che c’è scritto, non riuscivo a crederlo.
    Conosco da qualche anno biru anche se solo per mail e tutto si può dire di lui meno che quello che ho letto.
    Anche a me la storia dell’avvocato è parsa inverosimile e francamente mi sento di condividere quello che hai scritto tu su questa storia incredibile.
    Vi faccio un grande in bocca al lupo, affinché questa storia si concluda al meglio per voi.
    Un abbraccio a te e al grande chef (che non si fa più sentire…PPPP)
    Roberta!!!
    p.s.
    non capisco perché non mi sono arrivate le e-mail dei commenti all’altro tuo post, nonostante abbia barrato le due caselle sotto

    • Grazie Roberta, di cuore.
      La situazione è complicata e sfiancante ma teniamo duro e cerchiamo di vivere alla giornata risolvendo un problema alla volta 🙂
      Un abbraccio anche da parte nostra
      Mila&Biru

      ps: non ho idea del perchè non funzionino le notifiche dei commenti …..

    • bruchina!!! hai ragione(volissima) e chiedo pubblicamente perdono per “essere sparito dalla circolazione senza criticare le tue tartellette” 🙂

      colgo l’occasione per dirti che probabilmente inserirò un paio di piatti toscani nella prossima (imminente) carta estiva e che tatatatatatatannnnn (rullo di tamburi et squilli di trombe) con l’aiuto di Miluccia siamo riusciti in meno di 3 mesi a portare il Fricandò ad essere riconosciuto come il miglior risto di Gran Alacant per quanto riguarda antipasti (furoreggiano gamberi e scamorza con pomodori secchi), primi piatti, pizze … parlano molto bene anche del servizio in sala e della cordialità che permea l’ambiente (parlano pure bene dei “Cantucci” by biru hihihihihihhi)

      tutto questo io lo valuto positivamente considerando la difficoltà oggettiva in cui ci troviamo ad operare, con la cucina montata a metà (mi mancano attrezzature basilari e macchine) e la zona bar incompleta di alcuni pezzi importanti

      lunedì provo la produzione di un gelato da conservare a -30º (non ho altre alternative che utilizzare il congelatore brutalone) e provo anche i piatti per la carta estiva (della serie … puff puff pant pant dai che gliela facciamo orpolaccia di una mucca pezzata!!!)

      ok ok ok adesso però devo trovare una buona scusa per giustificare la mia “sparizione” … uhmmmm uhmmmmmm vediamo cosa posso dire … potrebbe essere una buona scusa dire che entriamo al risto alle 9 del mattino e ne usciamo a notte? diciamo che ci passiamo dalle 14 alle 16 ore al giorno ed oramai (almeno parlando per me) mi mancherebbe solo di portarmi rasoio e schiuma da barba e al limite potrei dormire nel piccolo micro-magazzino seduto tra 2 frigoriferi e così risparmierei pure il tragitto casa/risto 🙂

      certo che costa fatica e tempo tentare di rubare un ristorante … (ma di questo ne parlerò a giorni)

      ciao proffa bionda e grazie per l’appoggio morale, bacioni ed ossequiosi saluti a LUI ed al bambino!!!

      piesse: detto per inciso ancora non ho attivato una mail ovvero sono smaillato (lol giuro che prima o poi un cesso di mail lo attivo)

      piesse del piesse: a volte mi venite in mente tu ed Estrelia (le due fanatiche degli impasti panerecci) quando giocherello con l’impastatrice da 18 kg. di massa e produco pane bianco … pane integrale … massa per la pizza 😛

  2. Mila anche questi commenti non mi sono arrivati, che Alicante sia troppo lontana??? 😉
    va bè!! sarà il male passarvi a leggere più spesso ciao!!!

  3. Biru!!! se mai dovesse capitarmi una gita dalle tue parti, prometto che ti riempio il ristorante di senesi, però NIENTE piatti toscani in quel caso, so per certo che i tuoi piatti di pesce saranno sublimi.
    A proposito, se non avete niente in contrario, voglio segnalarvi a quell’agenzia di viaggi (c’è il link nel mio blog) di amiche mie, dovessero organizzare qualcosa…
    Perché ancora vi mancano alcune attrezzature??? pensavo che fosse tutto a posto, a parte beghe “incomprensibili”…
    Ho creduto subito alla tua “portavoce” quando ha detto che lavorate a tempi serrati, non c’è bisogno che ti giustifichi, comunque tieni duro e fatti qualche cremina in più per stare in forze… 😉
    Ma non mi dire!!! fai il pane????!!! a me chissà chi lo mangia 18 kg di impasto, in campagna ne ho una di seconda mano da 20 kg mai usata…
    Comunque il mio KW da 6,7 litri è più che sufficiente, ora siamo rimasti in due, il bambino è emigrato a Firenze
    Ciao biru a presto!!!

    • mancano attrezzature (banco frigo, banco congelatore, affettatrice ecc. ecc.) perchè decisi a suo tempo di aspettare 15/20 giorni per capire ad esempio come completare al meglio la cucina evitando spese che al momento erano rinviabili … poi “i soci” si “dissociarono” e ci mollarono con i debiti 😛

  4. Anche io sono rimasta senza parole … e senza fiato … mi sembra tutto cosi’ allucinante!!!

    Spero che tutto si risolva presto e bene!

    Nel frattempo, biru, sono felicissima di averti riletto e aspetto impazientemente i tuoi nuovi post!

    Un abbraccio forte ad entrambi.

  5. E noi siamo qui!!!!
    ciao!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: